pH della piscina troppo alto: cosa bisogna fare?

La tua piscina ha un valore di pH più alto della norma? Succede: l’importante è non trascurare il problema e intervenire per tempo per ripristinare i range ottimali.

Ecco alcuni suggerimenti che potranno tornarti utili.

Come capire se il pH supera i parametri corretti

Quando la tua piscina è in piena funzione, bisogna controllare con regolarità (meglio se due volte a settimana) i valori di cloro e pH, elementi fondamentali per la salute dell’impianto e dei suoi utilizzatori.

Un pH corretto (anche detto neutro) oscilla tra il 7,2 e il 7,6 in una scala che va da 0 a 14. Se il tuo valore supera i numeri appena citati, vuol dire che l’acqua ha un grado di basicità elevato e non è possibile fare il bagno. Il rischio? Pruriti e irritazione alla pelle.

I prodotti per rientrare nella norma

Se, da un controllo, ti rendi conto di avere un pH alto, è necessario intervenire con un prodotto ad hoc, come:

  • l’acido cloridrico;
  • l’acido solforico;
  • bisolfato di sodio.

Se è vero, com’è vero, che prevenire è meglio di curare, un suggerimento che sentiamo di condividere è quello di programmare, durante l’estate, controlli costanti all’acqua, sfruttando i kit e le strumentazioni apposite.

Sai perché il pH si alza?

I motivi di aumento o abbassamento del pH non sono una colpa di chi la utilizza, di solito influiscono fattori legati a clima e ambiente, per esempio:

  • la temperatura dell’acqua nell’impianto
  • periodi con temporali e piogge ad alto volume
  • mesi estivi con afa eccessiva

Altri elementi che incidono:

  • numero elevato di persone presenti in acqua
  • uso di prodotti impiegati per la disinfezione, fra cui bromo, l’ipoclorito di sodio, l’elettrolisi salina ed il solfato di calcio

Non vuoi fare tutto da solo?

Se ti accorgi che la tua piscina è fuori dai range ottimali ma non te la senti di intervenire in autonomia, capiamo benissimo.

Per questo abbiamo creato dei servizi ad hoc di manutenzione ordinaria dell’impianto, per aiutare chi ha una piscina a vivere con maggiore serenità e senza stress tutti gli aspetti dedicati alla sua gestione. In questo modo non dovrai più preoccuparti di nulla, solo di vivere momenti indimenticabili in acqua insieme alle persone che ami.

Se ti serve aiuto con il pH e con le altre attività di manutenzione, contattaci subito: il team di Irriflor è a tua completa disposizione.