I vantaggi di un robot tagliaerba per il giardino

robot rasaerba

L’estate è la stagione in cui si passa più tempo in giardino, ma anche la stagione in cui il giardino necessita di maggiori attenzioni e cure, a partire dalla rasatura del prato. Un robot tagliaerba risolve il problema del tempo sottratto al relax e impiegato nella manutenzione e assicura una rasatura sempre perfetta per il tuo giardino.

Investire in un robot tagliaerba significa sul lungo periodo risparmiare una serie di costi collaterali, associati alla manutenzione tradizionale del giardino.

Ecco 4 motivi per sceglierlo come accessorio indispensabile per il tuo giardino:

È ecologico

Un tagliaerba robotizzato è a tutti gli effetti un accessorio ecologico, sia dal punto di vista del rumore, sia dal punto di vista delle emissioni e dei consumi elettrici. Diversamente da un tagliaerba tradizionale, il robot è molto più silenzioso e ti permette di godere del prato anche quando è in funzione; inoltre, grazie all’alimentazione a ricarica elettrica e alla presenza di batterie a lunga durata, riduce al minimo i consumi energetici ed elimina il problema delle emissioni da combustione.

Zero rifiuti

Il sistema a lame rotanti permette di sminuzzare l’erba in pezzetti piccoli al punto tale da poter essere rilasciati sul terreno, senza doversi  preoccupare di immagazzinarli in un serbatoio interno e di conseguenza riducendo in maniera corposa l’ingombro totale del rasaerba. Con una forma ridotta e aerodinamica è il robot si presta ad aderire perfettamente al terreno e occuparsi del rasatura senza bisogno della guida e supervisione umana.

Meno concimazione e più idratazione

Con la rasatura tradizionale, tagliando e portando via lo sfalcio, sul prato era necessario intervenire con prodotti fertilizzanti: grazie alla presenza dell’erba sminuzzata, il terreno viene naturalmente fertilizzato. Il residuo del prato è formato per l’80% da acqua che, rimanendo sul manto erboso, concorre ad idratarla, riducendo il fabbisogno idrico del prato del tuo giardino.

Zero manodopera

Per mantenere un prato in buone condizioni, con il metodo tradizionale, la rasatura dell’erba porta via in media dalle 2 alle 4 ore settimanali: con un rasaerba robotizzato non c’è più bisogno dell’intervento umano, perché il robot nasce per occuparsi in totale autonomia della rasatura periodica del prato. Grazie all’alimentazione elettrica, al GPS e ai sensori di controllo e di sicurezza, basta impostarlo e programmarlo e il rasaerba robotizzato si occuperà del tuo giardino, lasciandoti libero ai tuoi hobbies e al tuo relax.

Tanti vantaggi in un’unica spesa! Per l’acquisto del tuo prossimo robot rasaerba richiedi un preventivo gratuito a Irriflor: siamo rivenditori autorizzati Robomow e da oltre 30 anni ci occupiamo del benessere dei giardini.